Elettromiografia

Negli ultimi anni si è notevolmente accresciuto l’interesse per la complessa anche lontane (mal di schiena, di testa, ecc.) infatti l’esperienza clinica e scientifica relazione tra i denti e le elettromiografiaarticolazioni, i muscoli della bocca e sintomatologie in zone hanno dimostrato che la dinamica dentale riveste un ruolo fondamentale anche su problemi a distanza oltre che quelli locali come click, scrosci, rumori nella zone dell’orecchio, bruxismo, ecc. Un’occasione erroneamente posizionata causerà una ipertonicità dei muscoli masticatori e quindi danni alle strutture adiacenti. Elettromiografia e kinesiografia forniscono al medico una corretta valutazione strumentale sulla quale basare la diagnosi ed il programma di trattamento più adatto alla patologia rilevata ed ottenere in questo modo il miglior risultato possibile. Si utilizzano elettrodi di superfice che rivelano l’attività e quindi il tono dei muscoli sottostanti in tempo reale fornendo dati sia a riposo che in funzione. L’esame dura circa 30 minuti e non è di alcun fastidio per il paziente. È utilizzato anche per la diagnosi ortodontica e per il corretto posizionamento di protesi sia fisse che mobili.

Seguici su facebook

fotogallery2

loghi parking clima tv radio

I nostri servizi

Immagine Servizi

Medicina estetica

Luce pulsata 1

Contattaci

mp4

Gallery

GalleriaIcona